Tessuti Jacquard
Fino alla prima metà del secolo scorso Chieri ha rappresentato un importante centro di coltivazione della seta. La tradizione tessile di queste terre risale al Medioevo e si intreccia con la Casa Reale dei Savoia, che commissionava al paese i tessuti in cotone e seta destinati alle proprie residenze.

E’ nel contesto produttivo e culturale chierese che Marcello e Giuseppina Pertile decidono di fondare l’azienda nel 1954, recuperando un patrimonio di antichissima e nobile tradizione.

La Tessitura Pertile coniuga infatti tecniche artigianali proprie del territorio con una innata passione per le fibre naturali di qualità, servendosi di un sistema produttivo in linea con il rispetto per l’ambiente.

E’ in virtù di questi principi che l’azienda, attenta alla salvaguardia dell’ambiente così come alla tutela della salute del consumatore finale, produce tessuti e capi in Cotone Organico certificati da ICEA (istituto per la certificazione etica e ambientale).

Attraverso un attento sviluppo della tecnica Jacquard, l’azienda ha introdotto un’innovativa struttura per i tessuti denominati linea di Boutis Pertile: tessuti che si ispirano all’antico “Boutis de Provence”, un imbottito cucito a mano con cui si realizzavano dapprima vestiti e successivamente coperte e copriletti.